RISCHIO ETA’: ESPERIENZA EUROPEA A CONFRONTO

L’evoluzione demografica dei paesi europei, Italia in primis, le nuove aspettative di vita e le politiche pensionistiche messe in atto nei Paesi dell’Unione rendono sempre più frequente la coesistenza di generazioni diverse nei luoghi di lavoro. Come ricorda l’Agenzia Europea per la sicurezza e la salute sul lavoro, l'età media di uscita dal mercato del lavoro è passata da 59,9 anni nel 2001 a 61,5 anni nel 2010.

I commenti sono chiusi