PROTEZIONE DELL’INVOLUCRO EDILIZIO ANCHE IN REGIME DI RECUPERO PER DETRAZIONE FISCALE | SEMINARIO

IMPERMEABILIZZAZIONE IN SOTTOQUOTA

PROTEZIONE DELL’INVOLUCRO EDILIZIO ANCHE IN REGIME DI RECUPERO PER DETRAZIONE FISCALE

Il Seminario PROTEZIONE DELL’INVOLUCRO EDILIZIO - ANCHE IN REGIME DI RECUPERO PER DETRAZIONE FISCALE  è un importante momento per conoscere e risolvere le problematiche relative alla progettazione della protezione e impermeabilizzazione dell’involucro edilizio nonchè quelle concernenti alla sicurezza delle lavorazioni sopracitate.

WEBINAIR - 4 ORE

ISCRIVITI

L' evento è parte di un progetto specifico di studio e di analisi di UNAPRI CENTRO STUDI sulla tematica della necessaria protezione ed impermeabilizzazione delle strutture edilizie dall' umidità, e per questo strettamente correlato al Seminario PROTEZIONE ED IMPERMEABILIZZAZIONE DELLE STRUTTURE CONTROTERRA.

Fare le giuste scelte d’ impermeabilizzazione delle strutture edilizie significa poter scegliere, in ogni situazione, la tecnologia più adatta all'intervento richiesto e prevenire danni alle murature e alla vivibilità dell’ambiente. Ma non solo, poiché devono essere anche predisposte le necessarie misure di prevenzione e protezione atte a garantire la sicurezza dei lavoratori addetti alle attività.

PROTEZIONE ED IMPERMEABILIZZAZIONE INVOLUCRO EDILIZIO: LA TEMATICA E GLI OBIETTIVI

Quando si eseguono attività di impermeabilizzazione su coperture o all’interno di vasche, onde garantire la realizzazione dell’opera a regola d’arte, devono essere selezionati i materiali o individuate le tecnologie più idonee e previsti specifici cicli di trattamento. Ma non solo, poichè devono essere anche predisposte le necessarie misure di prevenzione e protezione atte a garantire la sicurezza dei lavoratori che operano in siffatte condizioni.

Il tecnico, nella predisposizione del cantiere, quindi deve preoccuparsi anche di valutare i rischi legati alle lavorazioni in quota (attività su terrazzi e coperture) e in ambienti sospetti di inquinamento o confinati (piscine e vasche).

GLI ARGOMENTI

Nello specifico verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Sicurezza delle lavorazioni in quota
  • Sicurezza delle lavorazioni in ambienti sospetti di inquinamento o confinati
  • Progettazione della protezione e impermeabilizzazione dell’involucro edilizio / Impermeabilizzazione delle superfici piane e protezione delle superfici intonacate ed in c.a.
  • Terrazzi e coperture
  • Impermeabilizzazione coperture piane e balconi con ottimizzazione delle stratigrafie per le varie destinazioni d’uso (pedonale, tetto giardino, carrabile) viste anche in relazione ai più recenti sviluppi normativi con cenni sul ripristino e protezione delle facciate e degli elementi aggettanti fortemente esposti a degrado
  • Impermeabilizzazione coperture piane e balconi esistenti riducendo al minimo le opere di demolizione e smaltimento
  • Ripristino e protezione elementi in c.a.
    ‣ Ripristino e protezione c.a.
  • Piscine e vasche
    ‣ Impermeabilizzazione vasche e piscine sia pensili che interrate di nuova costruzione
    ‣ Impermeabilizzazione vasche e piscine sia pensili che interrate esistenti

I DESTINATARI

Per questo seminario, il riconoscimento di 4 CFP agli Ingegneri iscritti all’Ordine è stato richiesto al Consiglio Nazionale degli Ingegneri.

Sono altresì interessati alla formazione anche gli RSPP/ASPP o CSE/CSP, per i quali potranno essere rilasciati 2 CF di aggiornamento, e gli Architetti e i Geometri, per i quali potranno essere riconosciuti CFP autocertificabili, previa richiesta al rispettivo Ordine o Collegio territoriale.

Il Seminario PROTEZIONE DELL’INVOLUCRO EDILIZIO - ANCHE IN REGIME DI RECUPERO PER DETRAZIONE FISCALE è organizzato da UN.A.PR.I. Unione Autonoma Professionisti Italiani e Volteco.

CONSULTA LA LOCANDINA

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

ISCRIVITI